La scoperta di Isabel (Via da lei)

"Dove diavolo ti sei cacciata?" strillò Isabel. "Stai certa che prima o poi ti troverò e allora rimpiangerai di essere nata!". La piccola se ne stava rannicchiata nel sottoscala, nascosta dietro una pila di vecchie riviste ammuffite e mai lette. Era lì, nell'oscurità, già da un po', aveva tanta paura del buio ma non osava … Continua a leggere La scoperta di Isabel (Via da lei)

Il balcone sul giardino

Casualmente mi trovo a intrpretare, per me stessa, il ruolo di James Steward, protagonista, insieme alla bellissima Grace Kelly, di un film degli anni cinquanta che tutti ricorderete "La finestra sul cortile". Con la differenza che, ovviamente, non sono lui e, ahimè, nemmeno lei. Non ho neanche una frattura che mi immobilizza e questo non … Continua a leggere Il balcone sul giardino

Tutte le mamme vogliono bene ai loro bambini?

"Le mamme sono tutte uguali?", mi chiese, una sera, mio figlio Diego.  Era già nel suo lettino e io ero esausta,  non vedevo l'ora che si addormentasse per potermi rilassare. "Perchè mi fai questa domanda?", risposi perplessa. "Tutte le mamme vogliono bene ai loro bambini?", mi specificò, liberandosi dalle coperte per mettersi a sedere con … Continua a leggere Tutte le mamme vogliono bene ai loro bambini?

Via da lei – L’ispirazione

Anni fa, al parchetto vicino casa, incontrai casualmente una giovane mamma che non avevo mai visto. Ero ormai "di casa" in quel piccolo giardino e ci conoscevamo un po' tutte; lei, senza indugiare, si avvicinò a me ed esordì con questa frase: "Sono una madre snaturata". Pensai di aver capito male, ma ciò che aggiunse … Continua a leggere Via da lei – L’ispirazione

Una meteora che ha lasciato il segno

Mi hai trovata tu. Una fredda e assolata mattina di dicembre, ti sei presentata alla mia porta mentre uscivo in giardino intenzionata a sorseggiare il mio tè caldo seduta sulla sdraio dimenticata lì dall'estate. Eravamo andati in campagna per il weekend desiderosi di goderci qualche ora di relax nella pace della nostra casa immersa nell'incantevole … Continua a leggere Una meteora che ha lasciato il segno

Il regalo che non volevo

Quando ero bambina avevo solo due occasioni per ricevere dei doni: al compleanno e a Natale. Erano entrambi eventi molto importanti ai quali mi preparavo con diversi mesi di anticipo. Potevo scegliere un solo regalo tra i tanti che desideravo e, una volta espressa la richiesta, non mi era permesso cambiare idea. Non ne comprendevo … Continua a leggere Il regalo che non volevo

Quando mi guardo allo specchio

Quando mi guardo allo specchio, ti vedo.  Non alle mie spalle o riflessa, no, tu sei dentro di me. Se allungo la mano non ti posso sfiorare o accarezzare, ma se chiudo gli occhi posso sentire il tuo odore, inconfondibile, rassicurante, inesauribile fonte d'amore. Quando mi guardo allo specchio appannato, mi appaiono nitide le tue … Continua a leggere Quando mi guardo allo specchio